BOLOGNA, ESTATE 2021


Bologna sfogliata – tra foglie e fogli – alberi monumentali

monumento archelogici e giagnti della letteratura.

 

Bologna è musica, portici, università, eccellenze enogastronomiche, ma c’è anche una Bologna sfogliata. C’è un patrimonio nascosto – anche se sempre sotto gli occhi di tutti – trascurato perché dato per scontato, troppo “parte” del panorama quotidiano, o troppo lontano dalle rotte turistiche più battute e note. Troppo vicino o troppo lontano, quasi un problema di lenti o di “messa a fuoco”. Bologna sfogliata vuole riportare il fuoco su una Bologna inedita, vista nella sua prospettiva storica attraverso nuove e inedite chiavi di lettura, che seguono le tracce degli alberi monumentali nel centro storico e nelle sue immediate vicinanze, dei siti archeologici del territorio e dei grandi personaggi che hanno caratterizzato la storia della città e delle sue istituzioni.

La rassegna “Bologna Sfogliata” fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.
La rassegna è realizzata in collaborazione con Save Italian Beauty.


Bologna sfogliata nei grandi personaggi
che hanno fatto al sua storia.

“Citytrekking” raccontati dai grandi personaggi che hanno reso famosa Bologna

Vieni con noi alla scoperta di una Bologna insolita e poco nota: seguiremo le orme di grandi personaggi di cui quest’anno cade l’anniversario della morte – Dante e san Domenico – legati alla città per vicende biografiche e letterarie; visiteremo i grandi luoghi della memoria storica e gli angoli più nascosti del centro.


Bologna sfogliata nelle sue antiche civiltà,
testimoni di un passato sempre attuale.

“Archeotrekking” sulle antiche vie dell’Appennino Bolognese

Archeologi e guide ambientali escursionistiche qualificate vi condurranno nei luoghi delle origini di Bologna, alla scoperta delle grandi civiltà che hanno popolato il suo territorio nel passato. Ripercorreremo, a passo lento e con attenzione ai dettagli, le rotte battute un tempo da Etruschi, Celti e Romani, visiteremo siti archeologici e musei, alla ricerca delle nostre radici.


Bologna sfogliata nei suoi giganti verdi,
monumenti alla grandezza della natura.

“Dendrotrekking” nel verde urbano e nell’Appennino bolognese

Chi l’ha detto che i monumenti sono solo di pietra? Ci sono monumenti grandiosi e vivi, che spesso passano inosservati: sono gli alberi secolari e monumentali, protetti come patrimonio storico-naturalistico di primaria importanza. Rintracciandoli, ci porteranno in luoghi di grande suggestione, spesso valorizzati dalla loro silenziosa presenza. Saranno gli alberi a guidarci, a svelarci angoli nascosti, ma anche a farci apprezzare i luoghi più noti, con uno sguardo diverso. Ci racconteranno storie di uomini, giardini e palazzi, a volte grandi storie, a volte piccoli racconti, spesso dimenticati.


Per prenotazioni visitare la pagina: Bologna sfogliata


PER APPROFONDIMENTO VISITATE BOLOGNA SFOGLIATA ESTATE 2021


RITORNA IN HOME PAGE PROGETTI